Prodotti

CAS:13933-17-0 |Copricloruro diidrato

Breve descrizione:

breve descrizione:

NO. Articolo Indice tecnico
1 Cloruro di rame (CuCl2·2H2O)% ≥ 96
2 Ferro (Fe)% ≤ 0,05
3 Acqua gratis % ≤ 2,0
4 Ione solfato (SO42-)% ≤ 0,3
5 Sostanza insolubile in acqua % ≤ 0,1


Dettagli del prodotto

Tag dei prodotti

Dettagli del prodotto

NO.ArticoloIndice tecnico
1Cloruro di rame (CuCl2·2H2O)%≥ 96
2Iron (Fe)%≤ 0,05
3Ftre acqua%≤ 2,0
4Sione solfato (SO42-)%≤ 0,3
5Wdopo la materia insolubile %≤ 0,1

Imballaggio e spedizione

Porto FOB: porto di Shanghai
Dimensioni imballo: 100*100*115 cm/pallet
Unità per pallet: 40 sacchi/pallet; 25 kg/sacco
Peso lordo per pallet: 1016 kg
Peso netto per pallet: 1000 kg
Termine d'esecuzione: 15-30 giorni
Imballaggio personalizzato (ordine minimo: 3000 chilogrammi)
Campioni: 500 g
20GP: carica 20 tonnellate

1.Proprietà fisiche e chimiche
Stato fisico Polvere o cristallo bipiramidale ortorombico
Colore Dal verde al blu
Odore Nessun dato disponibile
Punto di fusione/punto di congelamento: Nessun dato disponibile
Punto di ebollizione o punto di ebollizione iniziale e intervallo di ebollizione 993 ℃ (passare a cloruro rameoso)
Infiammabilità: Non infiammabile
Limite inferiore e superiore di esplosività/: limite di infiammabilità Nessun dato disponibile
Punto di infiammabilità: Non applicabile
Temperatura di autoaccensione Nessun dato disponibile
Temperatura di decomposizione Nessun dato disponibile
pH 3,0 - 3,8
Viscosità cinematica Non applicabile
Solubilità Facilmente solubile in acqua, solubile in acetone, alcool, etere, cloruro di ammonio.
Coefficiente di ripartizione: n-ottanolo/acqua(valore logaritmico) Nessun dato disponibile
Pressione di vapore Nessun dato disponibile
Densità e/o densità relativa Nessun dato disponibile
Densità relativa del vapore (aria=1) Non applicabile
Caratteristiche delle particelle Nessun dato disponibile

2. Stabilità e reattività
Reattività Reagisce violentemente con potassio e sodio.
Stabilità chimica Stabile nelle condizioni di stoccaggio raccomandate.
Possibilità di reazioni pericolose Non avviene alcuna polimerizzazione pericolosa.
Condizioni da evitare (ad esempio scariche statiche, urti o vibrazioni) Calore, fiamme e scintille. Le temperature estreme e la luce solare diretta. Materiali incompatibili. Evitare la formazione di polvere.
Materiali incompatibili Evitare il contatto con potassio, sodio, aria umida.
Prodotti di decomposizione pericolosi Gas di acido cloridrico, ossido di rame.

3.Informazioni tossicologiche
Vie di ingresso: contatto cutaneo, contatto oculare, inalazione, ingestione.
Tossicità acuta Cloruro di rame diidrato (CAS 10125-13-0): LD50 (orale, ratto): 584 mg/kg EC50 (inalazione, ratto): N/A LD50 (cutanea, coniglio): 1.224 mg/kg
Corrosione/irritazione cutanea Provoca irritazione cutanea.
Lesioni/irritazioni oculari gravi Provoca gravi lesioni oculari.
Vie respiratorie o cutanee Può provocare una reazione allergica cutanea. Sensibilizzazione
Mutagenicità delle cellule germinali Non classificato
Cancerogenicità Non classificato

Tossicità per la riproduzione Sospettato di nuocere alla fertilità o al feto.
STOT-esposizione singola Non classificato
STOT-esposizione ripetuta Non classificato
Pericolo in caso di aspirazione Non classificato
Effetti cronici Non classificati
Ulteriori informazioni Nessun dato

4. Informazioni ecologiche
Ecotossicità Tossicità acquatica: cloruro di rame diidrato (CAS 10125-13-0) Test e specie LC50 a 96 ore pesci: N/A EC50 a 48 ore Dafnia: N/A EC50 a 72 ore Alghe: N/A
Persistenza e degradabilità: Non disponibile
Potenziale di bioaccumulo: Non disponibile
Mobilità nel suolo Non disponibile
Informazioni aggiuntive: Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.

5. Considerazioni sullo smaltimento
ISTRUZIONI PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI
Contattare un servizio professionale qualificato di smaltimento rifiuti per smaltire questo materiale. Smaltire in conformità alle normative ambientali locali o ai requisiti delle autorità locali.


  • Precedente:
  • Prossimo:


  • Lascia il tuo messaggio